Eurozona: le misure contro la crisi del gas e l’incertezza rischiano di soffocare la crescita del PIL. Stati Uniti e Regno Unito: dati solidi e inflazione record inducono le banche centrali a manovre di freno. Lo stato del settore immobiliare cinese è peggiore del previsto; ora sono le infrastrutture a trainare la crescita.

Grafico del mese

Economics_Chart_0822_IT

I livelli di riempimento degli impianti di stoccaggio di gas sono sulla bocca di tutti, ma attenzione a interpretare i dati: nel Regno Unito gli impianti di stoccaggio sono pieni, ma di dimensioni irrilevanti rispetto ai consumi, invece quelli austriaci, semivuoti, coprono la metà del consumo nazionale annuale. In Europa siamo sulla buona strada per raggiungere il riempimento dell’80% entro il 1° novembre richiesto dalla Commissione europea, che secondo gli esperti (insieme ad altre misure) dovrebbe bastare per questo inverno anche in caso di blocco delle forniture di gas russo. Tuttavia, questo “worst case scenario” non contempla la modalità con cui gli impianti di stoccaggio potranno essere riempiti per l’inverno 2023/24.

Altri argomenti che potrebbero interessarvi

Research Reports

Finanzen-3840x2160

Mercati Finanziari

Prospettive Mercati Finanziari Settembre 2022

07.09.2022

Research Reports

Konjunktur-3840x2160

Economia

Prospettive Economia Settembre 2022

07.09.2022

Research Reports

Konjunktur-3840x2160

Economia

Prospettive Economia Agosto 2022

04.08.2022

Research Reports

Finanzen-3840x2160

Mercati Finanziari

Prospettive Mercati Finanziari Agosto 2022

04.08.2022