Da circa un anno Swiss Life sta ristrutturando i due immobili siti ai numeri civici 75 e 79 della Bahnhofstrasse a Zurigo. Ampie misure edilizie e una rivitalizzazione accurata della facciata prepareranno gli immobili a un ulteriore ciclo di vita. Attraverso un interessante concetto di utilizzo lo “Swiss Life Brannhof” raccoglie l’eredità storica dell’edificio al fine di creare un vivace punto d’incontro per il futuro.

Dall’inizio del XX secolo la Bahnhofstrasse a Zurigo si è trasformata in uno dei luoghi di passeggio, di affari e di shopping più rinomati al mondo. Uno dei pionieri di quell’epoca, Julius Brann, nel 1912 realizzò l’attuale immobile sito in Bahnhofstrasse 75, un edificio imponente dal punto di vista architettonico, e con il suo grande magazzino contribuì all’ulteriore sviluppo dell’intera strada. Questo patrimonio storico è fonte d’ispirazione per lo “Swiss Life Brannhof” che traspone lo spirito dei tempi della fondazione nel presente e nel futuro della Bahnhofstrasse di Zurigo.

Swiss_Life_Brannhof_Namensenthuellung

Rivelazione del nome «Swiss Life Brannhof»

Un cortile all’insegna dell’incontro grazie all’interessante concetto di utilizzo
La ristrutturazione dei due immobili siti in Bahnhofstrasse 75 e 79 ha permesso di ripristinare gli atri e i cortili interni originali. Le nuove superfici commerciali utilizzabili in modo flessibile su circa 4600 m2 si estendono su tre livelli fino al primo piano. Esse animeranno l’edificio su tutti e quattro i lati, creando luoghi di ispirazione, esperienza e scambio. A partire dal secondo piano, su circa 5600 m2 sorgeranno moderni posti di lavoro in pieno centro di Zurigo. Questo interessante concetto di utilizzo mira a trasformare “Swiss Life Brannhof” in un vero e proprio luogo d’incontro.

La sostenibilità, criterio importante
Swiss Life investe in immobili a lungo termine a favore degli assicurati. Gli aspetti della sostenibilità rivestono un ruolo fondamentale al riguardo. Il miglioramento dell’efficienza energetica rappresenta, quindi, un criterio importante nell’ambito del risanamento dei due immobili: in futuro, un modello energetico intelligente sfrutterà in modo ottimale le sinergie tra la refrigerazione e il fabbisogno di riscaldamento. Lo “Swiss Life Brannhof” verrà risanato secondo gli ultimi standard e, a lavori ultimati, gli verrà attribuita la certificazione DGNB categoria argento, riconosciuta a livello internazionale in termini di edilizia sostenibile. L’edificio dovrà soddisfare i requisiti attuali anche per quanto riguarda la sicurezza sismica e gli impianti tecnici. 

Swiss_Life_Brannhof_Aussensicht_Bahnhofstrasse

Vista esterna «Swiss Life Brannhof» (Architektur: SPPA, Bild: maaars, Zürich)

Risanamento meticoloso degli elementi storici
Il risanamento avviene in stretta concertazione con l’autorità preposta alla protezione dei monumenti storici e nel rispetto delle sue disposizioni. L’edificio conserverà, tra l’altro, quattro vani scale storici, tutte le finestre originali verranno restaurate, la facciata in pietra naturale e in ciottoli verrà risanata e le vetrate in piombo lato Lintheschergasse verranno esposte in una nuova sala. Il tetto sarà ricoperto di ardesia naturale.

Swiss Life investe complessivamente oltre 100 milioni di franchi nel risanamento e nella rivitalizzazione dei due immobili storici della Bahnhofstrasse 75 e 79. I lavori di costruzione dovrebbero durare tre anni. La consegna degli spazi ai nuovi locatari è prevista a partire dall’autunno 2023. Durante la fase di costruzione, Swiss Life accorda particolare importanza al corretto svolgimento dei lavori. Per dare un assaggio dello splendore ritrovato degli immobili, nei prossimi mesi le installazioni del cantiere saranno proposte con la futura veste grafica dell’immobile.

Ulteriori informazioni
Qui troverete ulteriori dettagli sul risanamento e il nuovo concetto di utilizzo per lo “Swiss Life Brannhof”.

Contatto stampa

Media Relations
Tel.: +41 43 284 77 77
E-Mail: media.relations@swisslife.ch

Investor Relations
Tel.: +41 43 284 52 76
E-Mail: investor.relations@swisslife.ch